Cookie Policy

Il Territorio

boxpagina_territorio2

il territorio

La cornice paesaggistica che avvolge Cà du Ferrà si compone di luoghi incantevoli. Dal borgo di Bonassola, gioiello di architettura ligure con le sue case pastello e i caruggi che profumano di focaccia appena sfornata, fino alle colline assolate di Levanto. E dai terrazzamenti che declinano verso paesaggi verticali, agli stessi vicoli di Riomaggiore e Vernazza, che in un continuo sali scendi con scorci di mare come unica bussola, ubriacano i turisti di mezzo mondo.

Cà du Ferrà abita qui. E come le sue vigne, guarda il mare: il Mediterraneo. Una distesa azzurra e limpida, dove il riverbero del sole spesso accieca. E dove, nelle giornate più terse, gli occhi avidi di incanto riconoscono la punta della Corsica, di Capraia, della Gorgona e, a volte, un profilo ancora, quello dell’Isola d’Elba.
E mentre sulla destra, svettano le cime innevate delle Alpi Marittime, e, magari, fa capolino anche la punta del Monviso, sulla sinistra, questa volta, il mare lambisce il litorale della Versilia e lo sguardo raggiunge Punta Ala. E, se la giornata lo permette, anche la costa di Livorno.

Cà du Ferrà si trova tra il “Golfo dei Poeti” e il “Golfo del Tigullio”, a 35 km dalla Spezia e a 50 Km da Genova.

iscriviti alla newsletter

Ricevi gli aggiornamenti e le ultime novità